Azzera
20×50 - 8”×19”

Rivestimento semimatt

20×50 cm – 7 mm

Scarica la tabella imballi

Bicottura
La bicottura è ottenuta da argille provenienti da cave locali di proprietà e da chamotte, macinate a secco, opportunamente miscelate, umidificate e pressate attraverso presse idrauliche. La cottura del supporto avviene in ciclo rapido mediante forni a rulli a temperatura di circa 1100°C. Dopo la smaltatura del biscotto si procede alla cottura del vetrato in forno a rulli monostrato a circa 1030°C. Si ottengono materiali da rivestimento con un assorbimento d’acqua superiore al 10%, classificati nel gruppo BIII secondo la norma UNI EN 14411. Questa tipologia presenta ritiri durante la cottura praticamente nulli, tale costanza dimensionale si traduce in una notevole facilità di posa.
Bicottura – UNI EN 14411 (ISO 13006) – BIII (Appendice L)

Rivestimento semimattISO 10545-13 Resistenza attacco chimico

Richiedi i certificati compilando il form


    Potrebbe interessarti anche…