Opera Ceramica

Certificazioni

CERTIFICAZIONI

Ceramica OPERA GROUP srl è in grado di testare presso i propri laboratori le principali caratteristiche tecniche dei materiali prodotti, al fine di determinare il livello delle prestazioni d’uso in base alle norme in vigore.
A ulteriore garanzia del consumatore, OPERA GROUP srl fa verificare la qualità dei suoi prodotti presso i principali istituti di prova internazionali.

CREA LE NORME
La creazione del mercato unico europeo e la globalizzazione degli scambi a livello mondiale hanno inevitabilmente spostato il baricentro delle normative verso ambiti sovranazionali. Qui di seguito sono nominati gli enti preposti alla creazione di standard condivisi:

  • ISO: International Organization for Standardization (emette le norme ISO valide a livello mondiale)
  • CEN: Comité Européen de Normalisation (emette le norme EN valide in Europa)
  • UNI: Ente Nazionale Italiano di Unificazione (rappresenta l’Italia negli organismi sovranazionali, recepisce e pubblica a livello nazionale le norme internazionali ed emette norme a validità nazionale)

Una norma indicata come UNI EN ISO significa che è recepita a livello europeo e italiano.

 

A COSA SERVONO LE NORME

  • Promuovere la sicurezza, la qualità della vita e la conservazione dell’ambiente, regolamentando prodotti, processi e servizi.
  • Migliorare l’efficacia e l’efficienza del sistema economico, unificando prodotti, livelli prestazionali, metodi di prova e sistemi di controllo.
  • Promuovere il commercio internazionale, armonizzando norme e controlli su prodotti e servizi.
  • Facilitare la comunicazione, unificando terminologia, simboli, codici e interfacce.
  • Salvaguardare gli interessi del consumatore e della collettività.

 

Tutto questo, nel settore delle piastrelle in ceramica, significa determinare:

  • classificazione dei prodotti
  • caratteristiche che i prodotti devono possedere in relazione al loro utilizzo
  • metodi di misura e di prova per quantificare le diverse caratteristiche
  • criteri di campionamento e di controllo di un lotto di prodotti
  • requisiti di accettazione per ciascuna caratteristica e per ciascun tipo di prodotto
  • prescrizioni per l’identificazione, la specificazione e l’etichettatura di ciascun tipo di prodotto

LE NORME CEN

(Comité Européen de Normalisation)
Le norme CEN EN 14411, pur non avendo valore di legge, costituiscono un riferimento in qualsiasi controversia e contestazione. Tali norme sono accettate dai seguenti paesi aderenti al CEN: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Repubblica Ceca, Spagna, Svezia, Svizzera. A livello internazionale, Opera group srl fa riferimento alle normative ISO 13006, riconosciute nella maggior parte dei paesi del mondo. Ceramica Opera group srl garantisce i propri prodotti secondo le norme UNI EN 14411 – ISO 13006.

MADE IN ITALY

La produzione dei nostri prodotti è interamente realizzata in Italia, con linee produttive continuamente rinnovate e ampliate nel tempo, anche per garantire un puntuale rispetto alle normative vigenti in materia di sicurezza. Scriviamo con orgoglio “Made in Italy” sulle nostre piastrelle perché sinonimo di passione creativa, i valori irrinunciabili che ogni giorno ispirano le nostre scelte e attività.

MARCATURA CE

Il marchio CE rappresenta il passaporto per i prodotti commercializzati all’interno del mercato EU.La marcatura CE è la certificazione di sicurezza del prodotto richiesta dall’Unione Europea, ed ha lo scopo di salvaguardare la salute delle persone e i beni nelle opere di costruzione.Il nuovo Regolamento UE N. 305/2011. l’introduzione della Dichiarazione di Prestazione (DOP, Declaration Of Performance) con la quale il fabbricante comunica i requisiti di sicurezza dei propri materiali.

L’UPEC è il marchio di qualità tecnica francese, una certificazione di prodotto rilasciata dall’istituto francese CSTB per garantire l’idoneità di un prodotto alle diverse destinazioni d’uso. Ogni ambiente comporta infatti diversi tipi e gradi di sollecitazione e ciascun rivestimento ottiene punteggi diversi in termini di resistenza all’usura da calpestio (U), alle sollecitazioni meccaniche (P), alla presenza di acqua (E) e alle sostanze chimiche (C). L’elenco completo dei prodotti Opera Group srl certificati è disponibile sul sito ufficiale CSTB.
Per ulteriori informazioni: https://evaluation.cstb.fr/fr/carreau-ceramique/detail/2911/

CCC – China Compulsory Certification è la certificazione di prodotto per la vendita di piastrelle in gres porcellanato in tutto il mercato cinese. La certificazione CCC riguarda requisiti legati alla sicurezza e alla salute dell’utilizzatore finale, ed è rilasciata esclusivamente da istituti accreditati dalle Autorità cinesi.
Per ulteriori informazioni: www.ctc.ac.cn

VOC – COV
Questa classificazione consente di valutare il livello di inquinamento che un determinato prodotto è in grado di apportare all’aria di un ambiente chiuso.
Negli ultimi anni è molto aumentata la sensibilità verso l’impatto dei prodotti sull’ambiente e sulla salute delle persone: l’inquinamento dell’aria anche negli ambienti interni è ormai un tema ricorrente che tutti gli attori del settore delle costruzioni devono prendere in considerazione.
Da qualche anno, è apparsa un’etichetta di classificazione ambientale che consente di valutare il livello di inquinamento dell’aria dell’ambiente interno provocato da un determinato prodotto, e in particolare, tra gli altri elementi inquinanti, i Composti Organici Volatili o COV.
Le piastrelle ceramiche, per la loro stessa natura, non contengono alcun COV: le ceramiche sono infatti prodotti della chimica minerale e non di quella organica, inoltre la cottura a più di 1200 °C garantisce la distruzione totale di ogni eventuale residuo organico e in particolare dei COV. Per questa ragione, le piastrelle in ceramica sono sempre classificate A+, dal momento che non emettono nell’ambiente alcuna sostanza tossica.

PROGRAMMI PER LE ESPORTAZIONI

Programmi di Verifica di Conformità (Conformity Assessment Programmes – CAP)

Esportare in Kuwait

Kuwait Conformity Assurance Scheme (KUCAS)
Un programma di verifica obbligatoria di conformità per specifici prodotti regolati è stabilito dalle autorità del Kuwait (Public Authority for Industry of the State of Kuwait – PAI).
La certificazione attesta la conformità dei prodotti importati agli standard obbligatori del Kuwait.
Il processo di certificazione di Intertek si articola in due fasi:

  1. Verifica del prodotto – Technical Evaluation Report
  2. Verifica della spedizione – Technical Inspection Report

Esportare in Arabia Saudita

L’Organizzazione degli Standard, della Metrologia e della Qualità Saudita (SASO) ha implementato il Programma di Sicurezza di Prodotto (SALEEM) per la certificazione online delle esportazioni per l’Arabia Saudita.
La valutazione della conformità dei prodotti coperti da tali regolamenti tecnici, detti prodotti regolamentati, è un processo suddiviso in due fasi:

  1. Fase 1: Rilascio del Certificato di Conformità di Prodotto (Product Certification of Conformity – PCoC)
  2. Fase 2: Emissione del Certificato di Conformità della Spedizione (Shipment Certificate of Conformity – SCoC)

Esportare in Nigeria

SON Conformity Assessment Programme per esportare in Nigeria (SONCAP)